Lettera aperta a don Luigi...

 

 

Caro Don Luigi,

lascia per prima cosa che ti ringrazi veramente di cuore per i due eventi musicali avvenuti in Santa Marta; veramente ottimi, anche se molto diversi tra loro, e di cui ho goduto appieno.
Sono rimasto stupito e costernato per la mancanza di persone della nostra Unità Pastorale; per contare le presenze in entrambi gli eventi bastavano le due mani. Prima si vuole, e, quando si ha , non se ne usufruisce.
Forse, e non è per tranciar giudizi, né per accusare alcuno, ma per una constatazione di fatto (e i fatti sono fatti), è più forte la cultura mangereccia di quella musicale.
Comunque non ti scoraggiare: piano piano le persone impareranno ad apprezzare anche questi eventi, e per questo ti dico: insisti.

Ancora tante grazie per questi concerti, e, mi ripeto, spero che ce ne siano ancora.

Ado Rognini

 

Pagina vista 994 volte