Esercizi Spirituali

 

 

Per un cristiano profondamente innamorato di Gesù, che nella sua incommensurabile misericordia ha ac-cettato di morire in Croce, la più straziante e infamante delle morti, per noi, per i nostri peccati, per redi-merci, gratuitamente, la Quaresima non può non essere che il tempo più ricco di sentimenti profondi e appassionati , di voglia di migliorare, di comprendere meglio, di dare di più, di convertire la nostra mente, il nostro cuore, il nostro agire, con l’ascolto della Parola.

Ecco allora gli Esercizi spirituali: suor tosca, padre Matteo Daniele, don Antonio Cecconi, padre Maurizio Dessi che con i loro modi tanto differenti quanto commoventi di esporre le loro riflessioni mi hanno dato nuovi spunti di meditazione e rinnovato la mia fede.

Le preghiere, i canti, le musiche di sottofondo, hanno accresciuto in me la percezione di una atmosfera trascendentale. sarebbe utile riproporli anche fuori da questo tempo.

 

Grazie don Luigi e tutta la mia riconoscenza.

 

Gioietta

 

Pagina vista 1.065 volte