S. Natale 2011

 

 

 

S.Natale 2011

 

Natale è dono di Luce..

Dalle tenebre alla luce:

dalla luce alla Vita : rinasce la speranza!

 

A Betlemme, in quella notte è apparsa una vita in più, ma anche una
luce in più.

 

Questa vita, questa luce ha un nome: Gesù, Figlio unigenito del Padre che è nei cieli, partorito come qualsiasi bambino da una donna che ha come nome, Maria.
Le tenebre si chiamano mondo, peccato, odio, violenza, disperazione, menzogna: sono tutte realtà che ancora oggi ci accompagnano.
Ma in questo immenso buio della notte del mondo, su questo sfondo dove l’uomo moderno non riesce a vedere più niente, dove si sperimenta la nausea per la vita spor-cata in ogni angolo...ora si accende una nuova stella che ha illuminato il buio della terra e la fa’ risplendere.
Quello che ci dobbiamo chiedere è quanto Dio in Gesù ha trovato posto in noi per essere luce che illumina e quanto noi ne siamo testimoni in ogni angolo della terra.
I nostri discorsi e i nostri propositi devono riscrivere la storia dell’oggi con verità, speranza, libertà, onestà,
equità...
Ad ogni uomo di buona volontà proclamiamo che...
...l’incontro con Gesù nella memoria del suo Natale
illumini di speranza il buio della storia e faccia
di ciascuno di noi una fiamma anche piccola
che renda più sicuri i passi verso la pace,
la giustizia e la solidarietà.
A tutti, cristiani e non, cittadini del mondo
di ogni religione, razza e cultura,
                                                                       
 

 


Chiesa di S. Marta

 

 

 


Chiesa di S. Maria M. della Chiesa

 

 

 

 

I "Mini-presepi" in esposizione a S. Maria

 

presepe realizzato dal gruppo"I Custodi del tempo"

 

 

presepe realizzato dal gruppo "Gerico"

 

 

presepe realizzato dal gruppo "Nazareth"


 

presepe realizzato dal gruppo AIC "Primo anno"

 




presepe realizzato dl gruppo"Emmaus"

 

 

 

presepe realizzato dalla famiglia Mezzetti

 

 

presepe realizzato da Roberta

 

 

presepe realizzato da Manuela

 

presepe realizzato da Maria Concetta

  

Presepe realizzato da Marco ed Elena

 

 

 

presepe realizzato dalla famiglia Rossitto

 

 

 

 presepe relizzato dai detenuti del carcere di Don Bosco

 

Lettera scritta dai detenuti del Carcere di Don Bosco 

 

 

 

Questo è il "segno" che è stato consegnato al termine delle Celebrazioni Eucaristiche
che esprime a tutti l'augurio di essere
sempre Luce

 

 

 

Pagina vista 2.307 volte