Unità Pastorale Santa Maria Madre della Chiesa e Santa Marta

Pagine ufficiali dell'Unità Pastorale di Pisa

Il Papa: Come «nessuno può dire: “Gesù è Signore”, se non sotto l’azione dello Spirito Santo» (1 Cor 12,3), così nessun cristiano potrà dare testimonianza piena e genuina di Cristo Signore senza l’ispirazione e l’aiuto dello Spirito.

Un commento sulla riflessione di don Luigi

 

Alcuni membri della Comunità parrocchiale commentano le riflessioni di don Luigi

 

E' vero, la nostra Chiesa di S.Maria - S.Marta è una Comunità nella quale siamo tutti responsabili...proprio tutti responsabili: responsabili di "concorrere" al raggiungimento dell'amore verso Dio e verso i fratelli, nessuno escluso. Come? con la preghiera (personale, comunitaria, liturgica), con un'azione mirata che potenzi i carismi di ciascuno, con la comprensione e il rispetto reciproco, con la capacità di correggere pazientemente e fermamente, ma senza intransigenza, chi ha involontariamente sbagliato, apprezzandone l'impegno e la buona volontà.

Se qualcuno si sente solo, è forse perché non è stato cercato o non è stato visitato o non è stato accolto con sufficiente calore... ma forse può essere anche perché egli stesso si è isolato. E allora è il momento di alzarsi e andare incontro all'altro, all'amico, con affabilità e con atteggiamento disponibile. Un sorriso, pur appena accennato, uno sguardo attento e rasserenante, una semplice domanda ed un saluto familiare possono significare quanto interesse l'altro ha per te...così che tu possa aprirgli il cuore.

In questa comunità ci siamo tutti, da don Luigi ardori Paolo e a don Ireneo, alle Suore, ai Laici: piccoli, giovani, adulti, anziani; tutti interdipendenti, tutti protesi ad un unico scopo.

Le sconfitte, vere o presunte che don Luigi lamenta sono sconfitte di tutti: le persone "perse" sono state perse anche da tutti noi che non siamo riusciti a far capire che lo star bene in comunità dipende da ciascuno, anche da chi si è allontanato.

La "voglia grande di amare e di essere amato" è il desiderio più profondo di ognuno che si realizza quando si percepisce almeno una corrispondenza di attenzione e, come dice papa Francesco, di tenerezza.

Come la chiesa di S.Marta tornerà al suo splendore dopo il restauro in corso, così la nostra Comunità parrocchiale cercherà di conformare sempre di più i propri comportamenti alla luce dell'insegnamento di Cristo. Saremo tutti più paghi se non avremo dato per ricevere ma se, con meraviglia, scopriremo di avere anche molto ricevuto.

A don Luigi, ringraziandolo per quanto ha fatto in questo primo decennio appena trascorso, auguriamo di cuore una prosecuzione gioiosa e feconda del suo ministero con tutta la Comunità.

Agenda

 

  • Sabato 8 Ottobre ore 15:30: festa di inizio anno per tutti i fanciulli e ragazzi
  • Domenica 9 Ottobre, festa di Santa Marta, dopo la celebrazione delle 11:00 aperipranzo insieme
  • Lunedì 10 Ottobre ore 21:15: incontro genitori e figli del Gruppo Cresima (1° anno)
  • Mercoledì 19 Ottobre PELLEGRINAGGIO a Montenero
    15.30: Confessioni
    16.30: Rosario
    17.00: S. Messa
  • Venerdì 21 Ottobre ore 21:00:
    VEGLIA MISSIONARIA presso la parrocchia della Sacra Famiglia, l’icona sarà Madre Teresa di Calcutta
  • Domenica 23 Ottobre: Giornata Missionaria Mondiale


Contatti:
don Luca
: 3283583990
don Alessandro: 3393510095
S.Maria MdC: 050573494
S.Marta: 0508059232

Orari delle Messe

 

PISA

La Chiesa di Santa
Marta è inagibile

  • Feriale:

Lun.-Mer. > S. Maria ore 8.00
Mart.-Gio. > S. Maria ore 18.00
Sab. > S. Maria ore 18.00 (fest.)

  • Festiva Domenica:

ore 8.00 > S. Maria
ore 11.00 > S. Maria

 

GHEZZANO

  • Sab. > SS. Trinità ore 18 (fest.)
  • Festiva Domenica

ore 9.00 > S. Giovanni

ore 10.15 > SS. Trinità

ore 11.30 > SS. Trinità

 

 

Pagina visitata
70 volte

Album Ricordi > Ti voglio raccontare > Raccolta > 2013 > Commento / Caro Notiziario / Compleanno

Copyright © 2004. All Rights Reserved - Unità Pastorale Santa Maria Madre della Chiesa e Santa Marta - Pisa
Si ringraziano tutti quanti danno un contributo alla gestione del sito, 
in particolare Lisetta, Brunella, Franco, Gabriele e Mario.

backtotop